Palestra a cielo aperto

Novità dell'Estate 2018 per mantenersi in forma divertendosi e stando all'aperto.

XXI Summer Umbria Judo

La A.p.D. Yamashita Judo Club è lieta di inviarvi il 3 – 4 - 5 Agosto 2018 presso il proprio dojo d...

Comunicato e classifiche 26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria - COMUNICATO FINALE e CLASSIFICHEArchiviata anche l...

Aperte le iscrizioni a 26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'UmbriaSono aperte le iscrizioni per il 26° Trofeo che si d...

26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'UmbriaTorna anche quest'anno il Trofeo internazionale Judo...

  • Palestra a cielo aperto

  • XXI Summer Umbria Judo

  • Comunicato e classifiche 26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

  • Aperte le iscrizioni a 26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

  • 26° Trofeo internazionale Judo Giano dell'Umbria

Concluso il 16° Umbria Judo Camp

Judo camp 2014

Concluso il 16° Summer Umbria Judo Camp. Il Presidente della FIJLKAM Umbria M° Massimo Bistocchi ed il Presidente del CONI Umbria premiano gli atleti del G.S. Carabinieri e le personalità intervenute.

“In questa edizione judo a 360 gradi, tante attività e tanti campioni della Nazionale Italiana presenti sul tatami”.

Si è concluso venerdì 1 agosto il 16° Summer Umbria Judo Camp organizzato da questa Polisportiva dilettantistica Yamashita Giano dell’Umbria - Terni, al quale hanno partecipato atleti provenienti da molte regioni della penisola.

Queste le associazioni sportive presenti con almeno un atleta, oltre l’APD Yamashita Giano dell’Umbria:

Jigoro Kano Firenze, CUS Padova, Judo Mestre, Tatami Club Tolentino, Judo Shakiro Pescara, Judo Club Pavoni Roma, Judo OK Arezzo, Judo Club Lipari, Kodokan Foligno, Judo Club Città della Pieve, Budokan San Mariano Perugia, Judo Guazzaroni Terni, Dojo Ushijima Perugia.

Un grande momento di formazione judoistica con le proposte tecniche dei maestri sei volte Olimpionici Luigi Guido 6° dan , Paolo Bianchessi 6° dan , del M° Giulio Sacchi 3° e per i katà dai Maestri Stefano Proietti 5° dan coadiuvato da Lamberto Parmegiano Palmieri 5° dan e da Maurizio Varazzi 3° dan. Uno stage di judo praticato, senza dubbio per promuovere passione e rispetto, al di sopra delle sigle e delle appartenenze ha commentato in qualità di organizzatore il M° Lamberto Parmegiano Palmieri. Non spiego il motivo, continua il M° Parmegiano Palmieri, dell’assenza di alcuni blasonati club umbri nonostante l’iniziativa di altissimo livello tecnico, si sia svolta con il patrocinio della FIJLKAM Nazionale e territoriale dell’Umbria. Informale il giorno 30 luglio, anche la visita del Vicepresidente del settore Judo Leonardo Perini.

Oltre gli olimpionici già citati, hanno onorato lo stage atleti di valore assoluto appartenenti alla nazionale maggiore del calibro di Marianna Marinosci e Monica Iacorossi, Salvatore Mingoia e il nostro umbro di Giano Fabio Andreoli.

Nella giornata del 31 luglio il Presidente della FIJLKAM Umbria M° Massimo Bistocchi insieme al Presidente del CONI regionale Gen. Domenico Ignoza hanno voluto premiare con targhe ricordo gli atleti azzurri, le autorità politiche e gli organizzatori della manifestazione. Presenti alla premiazione anche l’Assessore allo Sport della Regione Umbria Fabio Paparelli che ha portato il saluto della Giunta regionale e suo personale ai presenti, il Presidente onorario della FIJLKAM Umbria M° Ernesto Giaverina e il Delegato FIJLKAM di Perugia M° Giampaolo Magri.

Si sta già lavorando, dice il presidente dell’APD Yamashita Judo Club Marco Parmegiano Palmieri per l’edizione 2015 la cui data è già stata comunicata al Vicepresidente regionale Perini e trasmessa alla FIJLKAM centrale. Una edizione che certamente riserverà altre sorprese con ospiti, grandi nomi del judo attuale, che ancora mai nessuno ha portato in Umbria.


SFOGLIA LA FOTOGALLERY DELL'EVENTO (clicca qui)

Ultimo aggiornamento (Lunedì 08 Dicembre 2014 17:09)

 

Comunicato 22° Trofeo Yamashita di Giano dell'Umbria e risultati

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Comunicato finale

Comunicato finale 22° Trofeo Yamashita di Giano dell'Umbria e risultati finali


Abbassato il sipario sul 22° trofeo internazionale di Judo “Yamashita Giano dell’Umbria, la Rappresentativa Master Lazio festeggia la vittoria e si tirano le somme anche sui risultati degli atleti di casa.

Terni, 16 marzo 2014

Si abbassa il sipario sul 22° trofeo internazionale di Judo Yamashita Giano dell’Umbria, il M° Lamberto Parmegiano Palmieri tira le somme delle due giornate di gara che hanno portato presso il Palatennistavolo A. De Santis quasi mille atleti e in Umbria circa 3000 persone, nelle giornate del 14- 15 e 16 marzo.

Ultimo aggiornamento (Martedì 25 Marzo 2014 23:46)

Leggi tutto...

 

Con il gemellaggio chiude alla grande la Festa del Judo 2013

alt

Con il gemellaggio chiude alla grande la festa del Judo 2013

Una giornata insieme con il judo – Studio, Amicizia, Educazione

Palazzetto dello sport di San Mariano - Corciano

Si è svolta come da programma, domenica 22 dicembre la festa di fine 2013, dedicata allo studio del judo, all’amicizia e alla collaborazione, tra le associazioni sportive Budokan San Mariano, Yamashita Giano dell’Umbria e Dojo Ushijima Perugia è stato ufficializzato il gemellaggio tra i tre sodalizi sportivi che riscontrano unità di pensiero sui principi del Kodokan Judo, applicati non solamente alla pratica sportiva, ma alla vita in genere.

Il tatami opportunamente allestito presso il palazzetto dello sport di San Mariano di Corciano ha ospitato circa sessanta judoka provenienti prevalentemente dai tre club gemellati e da associazioni che condividono la pratica del judo non solamente come situazione sportiva agonistica, ma anche come metodo di formazione della persona.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 13 Gennaio 2014 22:54)

Leggi tutto...

 

Conferenza Stampa 21 Trofeo Giano dell'Umbria

Comunicato Stampa degli organizzatori del torneo

Conferenza stampa

Il 21° Trofeo Internazionale di Judo che per la quarta volta consecutiva viene realizzato a Terni, presso il Palatennistavolo Aldo De Santis si eleva sulle precedenti 20 edizioni già molto partecipate, per la consistenza dei numeri.

1200 atleti provenienti da 18 regioni italiane si sono pre-iscritti alla 21° edizione del “Trofeo Internazionale di Judo Giano dell’Umbria” che si terrà il 2 e il 3 marzo presso il Palatennistavolo Aldo De Santis di Terni.

E’ il trofeo di Judo più partecipato dell’Umbria e uno dei più importanti d’Italia.

Quest’anno saranno presenti: i gruppi sportivi delle Fiamme Oro e delle Fiamme Azzurre, 198 club italiani e 120 atleti umbri di 14 diverse Associazione sportive.

Grande soddisfazione da parte del Comitato organizzatore e specialmente dei fratelli Parmegiano Palmieri, Lamberto e Marco che sono i motori della manifestazione insieme al tecnico della sezione Yamashita di Terni Alessandro Gaudino.

La competizione inizierà Sabato 2 marzo alle ore 11.30 con i 109 atleti master fino a 65 anni, proseguirà poi nel pomeriggio con i 310 cadetti Under 18,con 137 juniores Under 21 e con i 197 seniores Under 35.

Una grande gara quella di sabato che durerà circa 10 ore.

Gli esordienti che si esibiranno domenica 3 marzo sono 420 e saranno visionati dal M° Moraci Nicola rappresentante della Commissione nazionale giovanile della FIJLKAM.

Saranno allestite sei aree di combattimento presidiate da 38 ufficiali di gara.

“Nonostante la crisi economica che caratterizza gli inizi di questa prima parte del terzo millennio, siamo veramente orgogliosi di poter organizzare un evento così importante” afferma il Presidente dell’APD Yamashita Judo Marco Parmegiano Palmieri.

“Un ringraziamento doveroso, va alle istituzioni: Regione dell’Umbria nella persona dell’Assessore Fabrizio Bracco e all’AmministrazioniComunali di Terni e di Giano dell’Umbria nelle persone degli Assessori Renato Bartolini e Roberto Fabrini che hanno mantenuto nel tempo la fiducia in questo evento e nell’Associazione che lo organizza, ma anche e soprattutto al Sindacodi Giano Paolo Morbidoni che ci sostiene da 21 anni e che presto ci darà una buona nuova riguardo la palestra cu i cui lavori dovrebbero terminare a breve. Non Possiamo dimenticare di ringraziare lo CSEN Nazionale, regionale e provinciale di Terni nelle persone del Presidente Francesco Proietti e del Coordinatore Franco Penna, del Presidente Regionale Fabbrizio Paffarini, e del Presidente provinciale Nicola Di Staso. L’Ente da oltre 10 anni contribuisce alla riuscita dell’evento”.

“E’ sempre stato difficile trovare risorse per organizzare manifestazioni di questo sport che amiamo e che è pieno di forti contenuti educativi e formativi che consento ai nostri giovani di crescere e vivere nel segno di valori come: rispetto delle regole, dell’avversario e del confronto leale. Gli sponsor in questo momento di crisi economico finanziaria quindi non possono essere dimenticati. Li ringraziamo calorosamente e li troviamo tutti nella brochure e nel materiale promozionale dell’evento”.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 20 Maggio 2013 21:18)

 

15° STAGE ESTIVO "UMBRIA JUDO CAMP

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 


STAGE TECNICO AGONISTICO CON IL M° LUIGI GUIDO 6° DAN


Dopo l'improvvisa rinuncia del M° Janusz Pawlowski  6° dan   il Consiglio direttivo dell'APD Yamashita Judo affida la direzione tecnica del 15° Stage estivo Umbria Judo Camp al 6° dan M° Luigi Guido. Questo il suo Curriculum:

Questa la sintesi del suo curriculum:

7 volte Campione Italiano assoluto;

- 9 volte Campione Italiano a squadre con il C.S.C. (Centro Sportivo Carabinieri), Roma;

- Argento Coppa Europa per Club 1990 con C. S. C., Roma;
- Oro ai Giochi Mondiali Militari di Roma 1995;

- 4 volte medaglia d'argento ai Campionati Mondiali Militari;

- Bronzo ai Campionati Europei 1992;

- Bronzo ai Campionati Europei a squadre 1997
- 1999;
- Oro ai Giochi del Mediterraneo 1997;

- Argento ai Giochi del Mediterraneo 1991;

- 2 volte oro, 3 volte Argento, 8 volte Bronzo alle gare di Coppa del Mondo;

- Qualificazione e partecipazione a 3 Giochi Olimpici: Barcellona 1992
- Atlanta 1996
- Sydney 2000 dove si classificò al quinto posto.

EGLI DICE:

"La mia esperienza si fonda nell'ambito dello sport di elevata specializzazione, nella disciplina del Judo e della difesa personale. La preparazione culturale e le doti di serietà e professionalità mi hanno sempre aiutato in qualsiasi situazione di problem solving e gestione del personale, in particolare nell'ambito del lavoro in staff e della difficilissima gestione di Campioni dello Sport (atleti medagliati a Giochi Olimpici, Campionati Mondiali ed Europei).
L'obiettivo della vita è quello di crescere, mettersi sempre in gioco, anche in ambienti non conosciuti, per dimostrare di essere sempre all'altezza delle aspettative dei collaboratori e di se stessi."

 LA SUA FORMAZIONE:

Politecnico Torino,  Ingegnere in Elettronica 1988 – 2002 - Istruttore di educazione Fisica Militare - Istruttore di Difesa Personale e Tecnica del Disarmo - Diploma di Tecnico Europeo di IV Livello presso la Scuola dello Sport del CONI - Docente al Master Universitario "Teaching and coaching judo" presso l'Università di Tor Vergata anno accademico 2011/2012 e 2012/2013- Docente al Corso Nazionale Allenatori Judo FIJLKAM 2011 - Maestro di Judo - Cintura nera VI DAN. Tecnico Federale della Federazione Italiana Judo Lotta Karaté Arti Marziali, è responsabile della Nazionale militare nei settori maschili e femminili. Dal 2002 al 2012 Tecnico del Centro Sportivo Carabinieri - Sezione Judo.
Dall'8 giugno 2012 con il grado di Maresciallo Ordinario è Comandante della Sezione Judo del Centro Sportivo Carabinieri.

 SCARICA IL PROGRAMMA DI UMBRIA JUDO CAMP 2013


Ultimo aggiornamento (Mercoledì 28 Agosto 2013 09:41)

 
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi414
mod_vvisit_counterDa sempre1709531
Seguici su


Link consigliati