Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 




8 e 10 giugno 2016 – Tempo di verifiche e passaggi di cintura al dojo Judo Yamashita di Giano dell'Umbria e Terni



A Terni mercoledì 8 giugno e a Bastardo di Giano dell’Umbria si è svolto il saggio di fine anno sportivo 2015-2016 con i passaggi di cintura per tutti gli allievi.
Alla presenza del Presidente del CONI Umbria Domenico Ignoza, del Sindaco di Giano dell’Umbria Marcello Bioli, del presidende del sodalizio sportivo Gianese Marco Parmegiano Palmieri, degli amici del Dojo Yamashita Stefano Proietti, Alessandro Varazi e Fabrizio Francisci, il M° Lamberto Parmegiano ha consegnato i diplomi di merito ai giovani allievi della scuola Judo Yamashita.
Grande emozione da parte degli allievi più piccoli, ma anche da parte dei grandi che hanno acquisito, o per meriti agonisti o per aver superato l’esame previsto dai regolamenti della FIJLKAM Judo l’ambita cintura nera 1 dan. I nuovi 1°  dan  sono: Domenico Tordoni, Tommaso Angellella e giorgio Giuseppini che hanno brillantemente superato gli esami e Leonardo Scarpanti che è ha acquisito la cintura  agonisticamente superando quaranta punti previsti dal regolamento.
Il M° Lamberto Parmegiano Palmieri ha ricordato che l’attività di allenamento continuerà fino al 15 luglio e poi riprenderà il 27 agosto con il 19° Summer Umbria Judo Camp, durante il quale si alterneranno atleti e tecnici di livello nazionale e internazionale con proposte tecniche e didattiche adatte a tutti gli agonisti, ma anche ai Master e ai pre-agonisti.
La Domenica 28 agosto è giornata dedicata interamente allo studio dei kata con il M° Stefano Proietti e il tecnico Alessandro Varazi, recentemente campioni d’Europa di katame no kata.



Per vedere la galleria fotografica dell'evento CLICCA QUI

Ultimo aggiornamento (Martedì 21 Giugno 2016 11:57)